Guida alla manutenzione dei tappeti erbosi -APRILE

Home>Articoli>I consigli di MaxiGarden>Guida alla manutenzione dei tappeti erbosi -APRILE

Guida alla manutenzione dei tappeti erbosi -APRILE

Calendario delle operazioni: Consigli pratici per prati sempre al top

APRILE

Con l’inizio della primavera cominciano a svilupparsi le prime infestanti. Intervenendo tempestivamente con corrette pratiche agronomiche sarà possibile contenerle enreo limitiaccettabili. Al contrario, tecniche di manutenzione insufficienti (ad es. tagli poco frequenti, fertilizzazioni insufficienti o sbilanciate, ecc.) favoriscono la loro proliferazione e il loro sviluppo.

Taglio

Il ritmo di crescita dell’erba aumenta, e di conseguenza i tagli dovranno essere effettuat con maggiore frequenza e regolarità per mantenere l’altezza desiderata.

Ricordare che tagli troppo bassi (al di sotto di 3-4 centimetri) indeboliscono il prato e favoriscono la germinazione dei semi delle infestanti presenti normalmente nel terreno.

Se possibile è meglio sfalciare l’erba nel pomeriggio col prato asciutto, ricordando di non asportare mai più di un terzo della lunghezza della foglia.

Diserbo Foglia Larga

In questo periodo possono comparire le prime infestanti dicotiledoni (a foglia larga) che sono facilmente eliminabili con l’impiego di diserbanti selettivi.

1.  Rasen Floranid con Diserbante

E’ un concime granulare NPK con azoto a lento rilascio Isodu contenente sostanze ad azione erbicida nei confronti delle infestanti a foglia larga.

Si applica come un normale concime alla dose di 30 grammi al metro quadro per eliminare le malerbe e contemporaneamente stimola la crescita del prato e favorire la ricopertura degli spazi lasciati vuoti dalle infestanti.

Dopo la distribuzione NON tagliare il prato per almeno 3 o 4 giorni in modo che i principi attivi vengano completamente assorbiti e traslocati in tutti gli organi delle infestanti.

2.  Spectro

Su prati di superficie estesa è economicamente vantaggioso utilizzare Diserbanti Selettivi liquidi come Spectro.

SPECTRO è efficace sulle nfestanti più resistenti (trigoglio, oxalis, camomilla) distribuito alla dose di 400-800 ml /1000 mq diluito in 50 litri d’acqua.

Il prodotto può essere distribuito in miscela coi più comuni concime fogliari o con prodotti “adesivanti” che ne aumentano l’assorbimento e quindi l’efficacia d’azione.

Distribuire il prodotto in giornate calme, senza vento, avendo cura di NON tagliare il prato nei 3-4 giorni precedenti e successivi al trattamento.

Non irrigare per 24 ore dopo il trattamento. In caso di pioggia, ripetere il trattamento se dopo 15 giorni non si vedono risultati sulle infestanti.